Nessuno sperava questo cambio da parte di Netflix e affetta anche gli Abbonati

0
8102
netflix prezzo abbonamento

La piattaforma di Streaming Netflix ha sorpreso i suoi utenti con un aumento dei prezzi per il piano Standard e Premium, anche per chi ha giá attivo un abbonamento.

Da oggi, 2 ottobre 2021, Netflix aumenta ufficialmente i prezzi degli abbonamenti Standard e Premium, con un aumento di 1€ per la versione Standard e ben 2€ per la versione Preium che consente 4 dispositivi connessioni in 4k.

I nuovi prezzi di Netflix per gli abbonamenti Premium e Standard

Gli aumenti di Netflix non toccano il piano base che rimane ad un costo di 7.99€, mentre verranno applicati nuovi costi per abbonati (che riceveranno la notizia tramite email dalla piattaforma) e nuovi abbonati a partire dal 2 ottobre.

L’aumento dei prezzi dei piani Standard e Premium sará collegato al ciclo di fatturazione e verrá implementata nel corso dei prossimi mesi (se hai pagato l’abbonamento l’1 ottobre, non pagherai il nuovo prezzo fino a novembre).

I prezzi per la versione Standard di Netflix sará di 12,99€ al mese, mentre la versione Premium costerá 17.99€.

Perché aumentano i prezzi di Netflix?

L’azienda ha comunicato che l’aumento dei prezzi sará collegato al miglioramento del catalogo con film e show, oltre alla serie tv. Per poter prestare un grande servizio è quindi necessario aumentare leggermente i prezzi e aumentare così la qualità della piattaforma.

Alternative a Netflix?

Per coloro che non vogliono continuare l’abbonamento con Netflix esistono delle alternative piuttosto valide e la piú famosa è Amazon Prime Video, quest’ultima offre una prova di 30 giorni per nuovi utenti con serie tv, film e show in esclusiva, ed ora anche le partite di Champions League.

Potete usufruire della Prova di Amazon Prime Video gratuitamente cliccando qui: Prova gratuita Prime Video.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui