StarzPlay: il nuovo servizio streaming disponibile su Android

0
765
starzplay

Il mondo dei film e delle serie tv in streaming stanno vivendo un momento di crescita esponenziale. La scelta è davvero vasta e la sera è diventato impossibile non trovare qualcosa di interessante da vedere. Dopo i famosi Netflix, Amazon Prime, Infinity, Chily e l’imminente arrivo di Disney Plus, è arrivato finalmente anche su Android un nuovo provider fino a questo momento poco conosciuto. Stiamo parlando di StarzPlay. Fino a poco tempo fa era presente solo su Apple TV ma da qualche giorno è arrivato anche su Android e Smart Tv portando con sé un ampio catalogo di film e serie tv originali o esclusive.

Essendo ai primi mesi di distribuzione in Italia, StarzPlay punta a proporre un catalogo sempre più vasto. La sezione film propone titoli abbastanza vecchiotti che potrebbero apparire come già visti e rivisti. Ma come, Netflix, l’azienda punta sulle serie tv originali o quantomeno affidarsi a prodotti disponibili in anteprima soltanto sulla sua piattaforma.

Come ad esempio Castle Rock, con le prime due stagioni presenti sul catalogo. Si tratta di una serie ispirata ai racconti di Stephen King. Sempre per gli amanti di King, va segnalata anche Mr. Mercedes, tratta dalla recente trilogia di Stephen King che vede protagonista un detective alle prese con un killer che qualche anno prima ha utilizzato una Mercedes per compiere i suoi crimini e fuggire rimanendo impunito e che ora sfida il detective a trovarlo.

StarzPlay: come attivare e quanto costa

Questi sono solo alcune delle serie originali presenti sulla piattaforma. Una volta scaricata l’app sia su smartphone, tablet che smart tv, StarzPlay offre i primi 7 giorni gratuiti, poi sarà possibile proseguire alla visione con un abbonamento di 4.99€ al mese. In questo momento è però attiva una strepitosa offerta che offre 3 mesi di abbonamento alla piattaforma al costo una tantum di 0,99 centesimi.  

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui