Quali sono i migliori corrieri per spedizioni nazionali?

0
151
spedizioni italia

Per le spedizioni nazionali i privati, i liberi professionisti e le imprese hanno in Italia la possibilità di scegliere tra tanti operatori. Ma quali sono i migliori, ovverosia quelli che offrono un servizio di spedizione non solo veloce, ma pure di qualità? Al riguardo c’è da dire infatti che tutti i corrieri per le spedizioni nazionali dichiarano di essere veloci nelle consegne, ma in realtà è la qualità del servizio che fa sempre la differenza.

Quando un corriere per le spedizioni nazionali è migliore rispetto ad un altro

Come riportato dal sito turbospedizioni.it, un corriere per le spedizioni nazionali è migliore rispetto ad un altro anche in base alla sua organizzazione a livello logistico ed alla capillarità del servizio offerto. Perché per esempio tutti i corrieri per spedizioni nazionali sono bravi a consegnare i pacchi velocemente nelle grandi città, ma la differenza la fa la qualità e la velocità di recapito nei piccoli comuni a partire da quelli che sono scarsamente collegati, e quindi difficili da raggiungere attraverso strade, ferrovie ed anche aeroporti.

Di conseguenza spesso il corriere che non consegna velocemente in alcune zone d’Italia offre delle tariffe più basse rispetto alla media di mercato. Ragion per cui chi ha l’esigenza della velocità di consegna non dovrebbe mai scegliere il corriere per la spedizione nazionale in base alla tariffa. Il costo di una spedizione nazionale è infatti generalmente proporzionale alla qualità del servizio ed anche all’inclusione o meno di alcuni servizi accessori che in certi casi sono molto importanti. Basti pensare che c’è differenza tra spedire un pacco alimentare e dover recapitare, invece, degli oggetti e dei beni preziosi.

Quali sono i servizi accessori che offrono i corrieri per le spedizioni nazionali?

Ogni corriere per le spedizioni nazionali propone in genere le tariffe con alcuni servizi accessori che sono inclusi. Mentre per altri servizi aggiuntivi, se scelti, scatta una maggiorazione della tariffa da andare a pagare. Per esempio, il servizio online di tracciamento della spedizione, dalla partenza e fino all’arrivo del pacco, è sempre compreso nella tariffa, mentre molti corrieri come servizio accessorio extra possono applicare una maggiorazione della tariffa quando il cliente chiede la consegna al piano.

In tal caso l’addetto alla consegna nella bolla di accompagnamento rileverà la dicitura ‘consegna al piano’ con tutte le indicazioni utili per farlo, dall’indirizzo al nome che è riportato sul campanello, al numero di cellulare del cliente in caso di impossibilità a consegnare perché il destinatario è assente. Per evitare tutto ciò ci sono pure servizi accessori come la consegna su appuntamento e la consegna ad un vicino che abita allo stesso indirizzo. Così come, per avere la certezza che il pacco non torni mai indietro, si può optare per il servizio di consegna fermo deposito. In tal caso, infatti, il pacco si va a ritirare direttamente presso la filiale del corriere di spedizioni più vicina. Non appena via e-mail o con SMS il corriere avrà informato tempestivamente il cliente dell’arrivo della merce.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui