Economia mondiale, cosa aspettarci per il futuro, dopo la pandemia

0
524
Economia mondiale

Economia mondiale, quali saranno gli scenari da attendersi nei prossimi mesi? Come ormai abbiamo ben compreso un po’ tutti, all’emergenza sanitaria causata dalla pandemia ne seguirà una economica. Il lockdown e comunque le limitazioni agli spostamenti di persone e merci e il cambiamento, in parte obbligato delle abitudini di tanti, ha messo in notevole difficoltà molte aziende e specialmente alcuni settori, come quello turistico. Si parla di ripartenza, così come anche di rilancio, ma tante saranno le aziende che chiuderanno e le persone che perderanno il lavoro nei prossimi mesi, si parla di un orizzonte temporale di almeno 18 mensilità, sempre che il Covid-19, come molti temono, non torni in autunno a complicare ulteriormente la situazione.

Cosa succederà all’economia mondiale, assisteremo ad una nuova crisi economica globale? Ci siamo già dentro, ma proprio per questo ci è difficile capirne l’entità e definirne i contorni. Alcuni nuovi casi di Covid-19 fanno già pensare ad una seconda ondata, tanto che colossi del calibro di Stati Uniti e Cina, tra i paesi più colpiti dal virus, si trovano a vivere una situazione di notevole incertezza che ha come ovvio ripercussioni di non poco conto anche sui mercati finanziari.

Secondo gli economisti ci sono due possibili scenari, quello più positivo vedrà una ripresa a partire dal 2021, il pessimista invece prevede e ipotizza una sorta di grande stagnazione e un preoccupante aumento dello spread, senza vedere una chiara via d’uscita.

Fare previsioni per il futuro è sempre molto difficile, limitandosi a guardare la situazione attuale c’è un dato che per noi italiani resta comunque molto significativo. Il nostro paese è quello che ha pagato il prezzo più alto al Covid in fatto di Pil, che scenderà nel 2020 di ben il 12,8%. Per fortuna quasi tutti gli economisti concordano su una ripresa nel 2021, ma potrebbe rivelarsi lenta e comunque troppo limitata per salvare molte aziende.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui