Home Italia Coronavirus: l’attrice Giuliana De Sio potrebbe aver contagiato 9 persone nel casertano

Coronavirus: l’attrice Giuliana De Sio potrebbe aver contagiato 9 persone nel casertano

Il coronavirus non guarda in faccia a nessuno. E così anche i personaggi pubblici rischiano di essere contagiati. Come è successo all’attrice Giuliana De Sio che ieri mattina ha annunciato la sua positività al Covid-19 e di essere in fase di guarigione. Ma c’è un’altra polemica che si sta alimentano in queste ore.

L’attrice impegnata fino a poche settimana fa in un tour teatrale, potrebbe aver innescato un focolaio a Santa Maria Capua Vetere, in provincia di Caserta. Ad annunciarlo è stato lo stesso sindaco Antonio Mirra che ha raccontato del momento difficile che sta attraversando la sua città ipotizzando la responsabilità all’attrice napoletana.

10 positivi al Covid-19 a Santa Maria Capua Vetere

Nel corso di un video pubblicato sui profili social del comune ha annunciato che ci sono 10 positivi al Covid-19 di cui 9 appartenenti allo stesso nucleo familiare. Una persona è deceduta mentre gli altri sono in discrete condizioni di salute. Mirra precisa che la ricostruzione dei contatti spetta all’ASL, ma fa notare come l’attrice Giuliana De Sio sia stata in scena nel teatro della città il 24 febbraio scorso. Uno spettacolo preceduto da un incontro con i cittadini al Salone degli Specchi. Quella sera erano presenti sia il paziente 1 che il paziente 2 e anche una parte del nucleo familiare del paziente deceduto. Tutti hanno iniziato ad accusare i sintomi dopo una settimana, ad inizio marzo.

Per questo focolaio la ASL non riusciva a trovare punti di contatto, ma dopo l’annuncio della positività della De Sio, è probabile sia stata lei il paziente 0 quando prima di andare in scena ha scattato foto con le tante persone presenti. Allora il sindaco invita i personaggi pubblici a comunicare subito la loro positività per agevolare la ricostruzione da parte dell’ASL. Bisognerà vedere se qualcuno aveva dei doveri e non li ha rispettati, mettendo a rischio gli spettatori.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisment -

Most Popular

Il coronavirus corre sul web, più di 65.000 siti e app infette minacciano smartphone e computer

L'emergenza coronavirus non è soltanto di tipo sanitario ma viaggia anche in rete. Si stanno moltiplicando infatti gli attacchi informatici in questi...

Coronavirus, P.Iva: come richiedere il bonus di 600 euro

Il decreto cura-italia ha introdotto anche un indennità di sostegno a favore dei liberi professionisti e titolari di PIVA le cui attività...

Coronavirus, oggi il Cdm: nella bozza del decreto multe fino a 4.000 euro

E' in corso in queste ore un consiglio dei ministri in cui dovrebbe essere approvato un nuovo decreto legge che prevederà sanzioni...

Redmi K30 Pro ufficiale: caratteristiche e prezzo

Xiaomi ha ufficialmente lanciato sul mercato in Cina due nuovi smartphone Redmi top di gamma: il Redmi K30 Pro 5G e il K30 Pro 5G...

Recent Comments